23 febbraio 2016

ricostruzione e restauro di un cofanetto intarsiato


Ricostruzione di un coperchio di una cassetta intarsiata alla certosina 

Capita spesso, che oggetti del passato si trovino a mancare di parti, come piedi, intarsi, intagli ecc. Come fare! sicuramente la prima cosa da effettuare è ricercare in libri , oggetti e mobili dell'epoca per trovare la possibile soluzione al problema, se si vuole percorrere un intervento di ripristino.
Molte volte è l'oggetto stesso che ti da delle indicazioni. Per esempio se abbiamo  una decorazione di disegno speculare non è difficile immaginare come poteva essere originalmente. Se sono forme geometriche o cornici, si può risalire a una quasi certa rielaborazione. Si complica quando questi presupposti vengono a mancare. Per esempio se un mobile figurativo intarsiato o intagliato dove non c'è più la iconografia nel piano è impossibile rivedere il disegno originale,  solamente una reinterpretazione arbitraria, se non si trovano informazioni su mobili gemelli coevi, se si vuole comunque per ragioni di mercato o estetici di ripristinare la parte mancante, in molti casi si ottiene un effetto controproducente che leva al mobile valore commerciale se non si ha una adeguata preparazione .
Questo panegirico  di intenti mi serve per introdurre un restauro che devo affrontare, che riguarda una cofanetto intarsiato, che manca completamente del piano. Fatto le dovute ricerche, illustro il progetto di restauro che spero piaccia al mio illustre committente e  sia consono a ridare una visione estetica adeguata alla cassetta intarsiata mutilata.



progetto di restauro

corsi di intarsio, intaglio e restauro del mobile antico